Studio Bruper

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Mappa Italia FV

E-mail Stampa

 

Cos'è un impianto fotovoltaico


Previsioni meteo per tutti i comuni italiani e località turistiche
19°C
Roma
Sereno con innocue velature
Umidità: 69%
Vento: 2 nodi variabile


Notizie Flash da Repubblica.it

Rinnovabili, incentivi a caro prezzo ma i benefici alla fine superano i costi

Le fonti pulite sono sotto attacco per colpa del caro bollette, ma uno studio realizzato dall'Oir stima al 2030 un saldo positivo di 76 miliardi grazie alle ricadute positive su occupazione, import di combustibili e stabilizzazione della curva di domanda

ROMA - Chi più spende meno spende. Il vecchio adagio si applica anche all'energia pulita, spesso nel mirino delle polemiche in quanto ritenuta ingiustamente la principale responsabile del caro bollette. Questo almeno è quanto certifica uno studio realizzato per conto dell'Aper, l'associazione che riunisce i produttori da fonti rinnovabili, dall'Osservatorio Internazionale sull'Industria e la Finanza delle Rinnovabili (OIR), presieduto dal docente dell'Università Bocconi Andrea Gilardoni. Una ricerca promossa insieme ad "Energia senza bugie", il dossier che analizza l'impatto delle fonti rinnovabili nella bolletta energetica degli italiani e illustra costi e benefici legati allo sviluppo di fotovoltaico, idroelettrico, eolico, bioenergie e geotermia in Italia. Il risultato è che "i benefici netti complessivi stimati con prudenza al 2030 ammontano a 76 miliardi di euro".

Leggi tutto...

Notizie Flash

Economia verde, arte e turismo illuminano il modello-Salerno

Ai vertici dei capoluoghi italiani per la raccolta differenziata, punta al biogas.

 

Il sindaco di Salerno Vincenzo De Luca non è uno che ci tiene a sembrare un tipo simpatico. Si ricorda un suo recente ricorso all’ironia durante una manifestazione con Bersani, di cui è stato fortissimo sostenitore per le primarie. «’Sto sigaro che tieni in bocca pure quando vai in televisione, lo vuoi buttare? Non hai nemmeno la creatività di Bill Clinton. Ma che te ne fai di ’sto sigaro?». Per il resto è piuttosto rude, facile all’incazzatura e pur essendo un politico di sinistra che ha fatto tutto il percorso dal Pci al Pd, non di rado sposa tesi e prende iniziative da uomo d’ordine. Però ai salernitani piace, tanto da continuare a eleggerlo primo cittadino dal 1993 (a parte la pausa nel quinquennio 2001-2006 dovuta solo alla sua mancata candidatura).

Leggi tutto...