Studio Bruper

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Rinnovabili: disponibili 250 mila posti di lavoro

E-mail Stampa PDF

Altri 600 mila nel comparto della riqualificazione energetica edilizia

Un impianto eolico accoppiato a una turbina a biogas in Germania (Reuters)

In un momento di crisi occupazionale come l'attuale, c'è un settore che nel 2020 potrebbe arrivare a creare 250 mila posti di lavoro, più altri 600 mila nei settori collegati e nell'indotto. Si tratta del settore delle energie rinnovabili che, in base al rapporto Comuni rinnovabili 2013 di Legambiente, realizzato con il contributo di Gse (Gestore servizi energetici) e Sorgenia, potrebbe occupare 250 mila persone, più altre 600 mila nel comparto dell'efficienza e della riqualificazione edilizia.

PREMI - Il primo premio di Comuni rinnovabili 2013 di Legambiente è stato assegnato alla Cooperativa E-Werk Prad e a Prato allo Stelvio (Bz), per i risultati raggiunti in termini di sviluppo delle fonti rinnovabili e di vantaggi per le utenze. Piacenza è stata premiata per il progetto di solarizzazione degli edifici pubblici RINNOVABILI - In Italia ci sono 600 mila impianti da fonti rinnovabili distribuiti in 7.970 Comuni (il 98% del totale). Sono 27 i Comuni al 100% «rinnovabili», che salgono a 2.400 se si considera solo l'energia elettrica. Nel 2012 le fonti pulite hanno coperto il 28,2% dei consumi elettrici e il 13% di quelli energetici complessivi. Dal 2000 a oggi 47,4 TWh (terawattora) da fonti rinnovabili si sono aggiunti ai precedenti impianti idroelettrici e geotermici. «Le fonti rinnovabili», dichiara Edoardo Zanchini, vice presidente di Legambiente, «stanno ridisegnando lo scenario energetico dell'Italia».

Leggi tutto...
 

Economia verde, arte e turismo illuminano il modello-Salerno

E-mail Stampa PDF

Ai vertici dei capoluoghi italiani per la raccolta differenziata, punta al biogas.

 

Il sindaco di Salerno Vincenzo De Luca non è uno che ci tiene a sembrare un tipo simpatico. Si ricorda un suo recente ricorso all’ironia durante una manifestazione con Bersani, di cui è stato fortissimo sostenitore per le primarie. «’Sto sigaro che tieni in bocca pure quando vai in televisione, lo vuoi buttare? Non hai nemmeno la creatività di Bill Clinton. Ma che te ne fai di ’sto sigaro?». Per il resto è piuttosto rude, facile all’incazzatura e pur essendo un politico di sinistra che ha fatto tutto il percorso dal Pci al Pd, non di rado sposa tesi e prende iniziative da uomo d’ordine. Però ai salernitani piace, tanto da continuare a eleggerlo primo cittadino dal 1993 (a parte la pausa nel quinquennio 2001-2006 dovuta solo alla sua mancata candidatura).

Leggi tutto...
 

Parte oggi Green Week, edizione dedicata all'acqua

E-mail Stampa PDF

22 Maggio 2012 12:55 AMBIENTE

Al via oggi fino a venerdi' Green Week, la dodicesima edizione della piu' grande conferenza sulla politica ambientale europea. Con lo slogan "Ogni goccia conta", raccoglie a Bruxelles rappresentanti dei governi, del mondo dell'industria e delle universita', organizzazioni non governative che parteciperanno alle oltre 40 sessioni. Il tema conduttore di quest'anno e' proprio l?acqua: nel 2000 l'Ue ha adottato le direttiva quadro sulle acque che prevede un obbligo giuridico alla protezione e al ripristino della qualita' delle risorse idriche in Europa, indicando il 2015 come l'anno entro il quale raggiungere un "buono stato ecologico e chimico". Gia' entro quest'anno gli stati membri sono tenuti a garantire che le misure siano operative, mentre il secondo ciclo di piani di gestione deve essere completato entro il 2015, con i primi piani di gestione del rischio da inondazione degli stati membri.

 

Kyoto sorpresa: la crisi rimette l'Italia nei parametri

E-mail Stampa PDF

(Reuters)In marzo una flessione della domanda del 10%. Ma la vera sfida è quella che attende i Paesi da oggi al 2020

Calano i consumi di energia e così l'Italia rientra finalmente nei parametri di Kyoto, proprio nell'ultimo anno di vita del protocollo. Nel primo trimestre 2012, infatti, la domanda di energia si è ridotta dell'1,7%, ma la flessione di marzo, del 10,2%, indica un trend discendente ancora più marcato. Il tonfo è particolarmente evidente nella

Leggi tutto...
 

Il settore fotovoltaico in rivolta contro il decreto del governo

E-mail Stampa PDF

La lettera aperta sui giornaliA Roma la manifestazione di imprenditori e lavoratori del settore e associazioni ambientaliste


MILANO - Da alcune settimane compare sui giornali la pubblicità di pannelli solari, a conferma dell'interesse da parte del mercato e della diffusione di questa tecnologia anche nelle singole famiglie. Oggi invece sul Corriere della Sera e su altri quotidiani italiani c'è una pagina intera a pagamento firmata da due società del fotovoltaico, Power-One e Enerpoint, di una lettera aperta al governo contro il decreto del

Leggi tutto...
 

Clini: «Nessun limite al fotovoltaico»

E-mail Stampa PDF

«Giusto diminuire le sovvenzioni, ma non ci deve essere
un tetto massimo alla produzione di energia solare»

VERONA - «Non ci deve essere un limite massimo alla produzione fotovoltaica in Italia». Questa frase del ministro dell'Ambiente, Corrado Clini, ha scatenato un'ovazione nella gremita sala dove si sono tenuti gli Stati generali delle energie rinnovabili e dell'efficienza energetica in Italia, nella giornata inaugurale del Solarexpo 2012 a Verona, la più importante fiera italiana del settore. Applauso che ha sancito la rinnovata pace tra il ministro e il settore fotovoltaico, in rivolta da circa un mese a questa parte dopo la

Leggi tutto...
 


Cos'è un impianto fotovoltaico



Previsioni meteo per tutti i comuni italiani e località turistiche
19°C
Roma
Sereno con innocue velature
Umidità: 69%
Vento: 2 nodi variabile






Notizie Flash da Repubblica.it

Energia, dall'Ue 24 milioni alle imprese emiliane che investono nella green economy

Il nuovo fondo di finanza agevolata si inserisce nella politiche d'intervento della Regione Emilia-Romagna verso le pmi del territorio in tema di efficientamento e di rinnovabili

Incrementare gli investimenti delle imprese volti alla creazione di beni e servizi destinati a migliorare l'efficienza energetica e lo sviluppo delle fonti rinnovabili. E' l'obiettivo del nuovo "fondo rotativo di finanza agevolata per il finanziamento della green economy", approvato dalla Regione Emilia-Romagna nell'ambito dell'Asse 3 del Por Fesr 2007-2013 e finanziato con i fondi europei.

Leggi tutto...

Notizie Flash

Kyoto sorpresa: la crisi rimette l'Italia nei parametri

In marzo una flessione della domanda del 10%. Ma la vera sfida è quella che attende i Paesi da oggi al 2020

Calano i consumi di energia e così l'Italia rientra finalmente nei parametri di Kyoto, proprio nell'ultimo anno di vita del protocollo. Nel primo trimestre 2012, infatti, la domanda di energia si è ridotta dell'1,7%, ma la flessione di marzo, del 10,2%, indica un trend discendente ancora più marcato. Il tonfo è particolarmente evidente nella

Leggi tutto...